Terapie, benessere & recupero funzionale

Massoterapia

Il massaggio (massoterapia) è tra le più antiche forme di terapia, utilizzata fin dall’antichità per curare soprattutto problemi di natura muscolare. La massoterapia consiste in una sequenza di manualità precise e raggruppa tutte quelle tecniche di massaggio che hanno la funzione di migliorare la condizione di benessere dell'individuo che si sottopone al trattamento.

Nella maggior parte dei casi Il massaggio (terapeutico) viene utilizzato per la risoluzione di patologie quali cervicalgia, lombalgia (il classico mal di schiena), contratture muscolari o come supporto ad altre terapie fisiche per la cura di altre problematiche come per esempio le infiammazioni tendinee. La massoterapia però non è indicata solamente per l’individuo patologico, ma anche per tutti coloro che, seppur non avendo particolari problemi, desiderano mantenere il loro stato di benessere (massaggio igienico), per gli sportivi che hanno la necessità di recuperare dalle fatiche della gara più velocemente (massaggio sportivo o decontratturante) o per chi ha bisogno di evadere dallo stress quotidiano (massaggio relax).

Recupero funzionale

Il recupero funzionale consiste nella creazione di un percorso di lavoro finalizzato al recupero attivo della mobilità articolare e della capacità muscolare compromesse da infortunio o da interventi chirurgici. In un iter riabilitativo, è quella fase che segue il lavoro del fisioterapista e si crea grazie alla figura del Laureato in Scienze Motorie, specializzato nella rieducazione del movimento.

Molto spesso gli infortuni vengono trascurati e non viene attuata una pratica riabilitativa corretta. Anche un piccolo trauma può trascinarsi per parecchio tempo e comportare a lungo termine un danno serio al muscolo o all'articolazione: è quindi di fondamentale importanza intervenire in maniera preventiva ed evitare l'aggravarsi della situazione.

Il percorso di recupero funzionale non è un percorso standardizzato, ma viene costruito in modo specifico alle esigenze della persona.

Tecar Terapia

La tecarterapia (Trasferimento Energetico Capacitivo Resistivo),  è una terapia che riattiva i naturali processi riparativi e antinfiammatori dell’organismo attraverso un’attivazione energetica. Il trasferimento di energia avviene tramite un piastra metallica o adesiva (fissa) ed un manipolo ( mobile, gestito dal terapista). La posizione di piastra ed elettrodo variano a seconda della patologia da trattare e della modalità di trattamento utilizzata.

Questa terapia si avvale di due modalità operative, la modalità capacitiva e la modalità resistiva. La prima agisce sui tessuti a bassa resistenza alla corrente, i tessuti molli (muscoli, sistema vascolare e linfatico). Questa modalità si rivela particolarmente utile per la risoluzione di infiammazioni, edemi o versamenti in genere.

La modalità resistiva invece viene utilizzata sui tessuti a maggiore resistenza alla corrente (ossa, tendini, cartilagini).

E’ utilizzata frequentemente in campo sportivo per accelerare i tempi di recupero, ma è molto utile anche per il paziente “non sportivo” per la cura di patologia quali:

  • distorsioni, tendiniti, borsiti
  • lesioni tendinee e legamentose
  • traumi ossei e osteoarticolari
  • osteoporosi
  • riabilitazione post chirurgica

Ultrasuono

È una terapia fisica basata sull’utilizzo di onde sonore non udibili all’uomo emesse da una testina trasmittente. Può essere utilizzato in modalità manuale ( effettuata manualmente con movimento circolare o di va e vieni dell’erogatore degli ultrasuoni ed aderenza completa della cute) o ad immersione (testina posta in una bacinella nella quale è immerso il segmento corporeo trattato).

È utile per il trattamento di diverse patologie quali:

tendiniti, contratture muscolari, lesioni muscolari ,ematomi, borsiti, artrite, artrosi, lombalgia, sciatalgia e reumatismi

Laser terapia

La laser terapia (Light Amplification by Simulated Emission of Radiation) consiste nell'utilizzare per scopo terapeutico gli effetti prodotti dall'energia elettromagnetica prodotta da sorgenti di luce.

La laserterapia ha principalmente 2 effetti:
- antidolorifico dovuta all’aumento della soglia della percezione delle terminazioni nervose e dalla liberazione di endorfine (proteine con poteri antidolorifici).
- antinfiammatorio dovuto all’aumento di flusso sanguigno conseguente alla vasodilatazione.

E’ utile nel trattamento di:
epicondilite/epitrocleite, lesioni muscolari, spalla dolorosa, borsiti, tendinopatie, distorsioni, pubalgia, cervico brachialgie, lombalgia, lombosciatalgia, sciatica e artrosi

Presso Terapia

La pressoterapia è utilizzata sia in campo medicale che estetico che migliora il funzionamento del sistema circolatorio e linfatico attraverso l’applicazione di una pressione particolare sulla zona da trattare. Le zone sulle quali le pressoterapia viene applicata maggiormente sono gli arti e l’addome.

In campo estetico e la pressoterapia viene richiesta per la risoluzione delle problematiche legate agli inestetismi della cellulite, alla ritenzione idrica e al sovrappeso. E’ utile anche per la ossigenazione dei tessuti trattati che viene ottenuta attraverso l’eliminazione dei liquidi in eccesso e il miglioramento della circolazione locale. Al termine del trattamento la sensazione è quella di leggerezza degli arti.

In campo medico la pressoterapia viene utilizzata, previa prescrizione medica, per rimuovere le alterazioni derivate dai deficit veno-linfatici (stasi acute venose e linfatiche, vene varicose, stasi trombosi e sclerosi venosa, insufficienza circolatoria). E’ utile anche nel periodo post traumatico o post chirurgico nella risoluzione di edemi, distorsioni e patologie articolari.

Magneto Terapia

E’ una terapia fisica utilizzata per la cura di alcune patologie (in particolare quelle cronico degenerative) attraverso campi magnetici pulsati a bassa frequenza e alta intensità. I maggiori benefici della magnetoterapia sono stati riscontrati soprattutto nel trattamento delle patologie ossee in particolare dell’osteoporosi. L’elevato valore flusso del campo magnetico generato dal dispositivo, permette il trattamento del paziente anche in presenza di tutori o gesso.

Elettrostimolazione TENS

L'elettrostimolazione è un tipo di corrente alternata che mediante l’utilizzo di impulsi che agiscono sui punti motori dei muscoli, provoca una contrazione muscolare. Si applica attraverso l’utilizzo di appositi elettrodi posti sulla cute.

I programmi medicali hanno utilità per il trattamento di:

  • infiammazioni
  • cervicalgia
  • lombalgia/sciatalgia
  • distorsioni
  • contusioni
  • ematomi

I programmi fitness sono utili per:

  • rassodamento
  • tonificazione
  • definizione muscolare
  • modellamento
  • lun solo su appuntamento
  • mar solo su appuntamento
  • mer solo su appuntamento
  • giv solo su appuntamento
  • ven solo su appuntamento
  • sab solo su appuntamento
Studio Dynamic

via f.lli Reguitti, 1
25071 Agnosine (BS)
e-mail: studiodynamic@libero.it

Silvia: 366-7115220
Federico: 333-3398277